Il Balon di Torino: storia, orari, contatti

da Viaggioltreillimite

Se sei un’amante del vintage e vuoi fare un tuffo nel passato, il Balon sarà la tua macchina del tempo e se passi da Torino non puoi perderlo.

E’ il mercato storico delle pulci nel cuore della città sabauda, dove si può trovare di tutto, dai  mobili antichi, a vestiti vintage degli anni ’80, ai libri usati e molto altro, facendo ottimi affari se siete dotati dell’arte della contrattazione. Ma non temete, se non siete degli ottimi affaristi, i prezzi saranno davvero d’occasione. Ogni sabato dalle 7 alle 19.00 le vie di Borgo Dora si dipingono di colori, di profumi speziati e di un’atmosfera retrò, non vi sarà difficile innamorarvi di tutto ciò che vedrete.

Il Balon la seconda domenica del mese si trasforma nel Gran Balon, ancora più grande con una maggiore proposta di pezzi introvabili. La I°edizione fu nel lontano 1985 e da subito divenne la punta di diamante dei torinesi e dei turisti, percorrendo le vie antiche e ciottolate di

via Lanino, via Mameli e Canale Molassi, fino ad arrivare a PortaPalazzo. Nel 1983 viene fondata l’associazione dei commercianti, che si occupa della gestione del Gran Balon, dal 2014 si occupa anche del mercato del Balon del sabato. L’associazione fornisce assistenza agli espositori, reperendo tutti i permessi e le autorizzazioni, assegnando i posti, dando consulenza e  continuando ad evolversi anche sul campo digitale con la Street View 360, che prevede la possibilità di fare tour virtuali all’interno delle vie e dei negozi,  avendo la possibilità di acquistare On-line. Vi aspetterà un’ atmosfera frizzante e multietnica, con artisti e non solo, proponendovi oggetti esclusivi, anche trovati nelle  antiche cantine,  con uno stile retrò che incontra il nuovo e l’ esclusivo al pezzo unico.

La  storia

La storia del Balon risale verso la fine del ‘700, quando a seguito della risistemazione della vicina Piazza della Repubblica,  grazie al progetto di Filippo Juvarra, trasferì il Mercato Ferrivecchi vicino alle Porte Palatine, diventando dal 1857, lo storico mercato delle pulci della nostra città.

Non si sa da dove arrivi il suo nome, ma c’è chi dice che il nome Balon derivi da vallone, per l’avvallamento del terreno che un tempo era compreso tra l’attuale borgo e la cinta muraria.  Altri invece ipotizzano che il nome provenga da pallone, per la presenza di un impianto da gioco fra le attuali via Lanino e via Andreis.  In realtà non sapremo mai da dove proviene realmente il nome,  essendo anche questo, uno dei tanti misteri di Torino. Il Borgo fu denominato Borgo Dora essendo una zona ricca d’acqua, che permetteva la sua canalizzazione per alimentare numerosi mulini, concerie, officine e attività produttive del tempo. Lungo le vie del Borgo vi erano gli stallaggi per i cavalli e locande. Essi sono ancora visibili, trasformati in osterie o negozi di antiquariato. Nelle ultime ristrutturazioni degli anni ottanta e del duemila, il vecchio Canale è stato portato a nuovi splendori. Da non dimenticarsi della festa del Balon che si tiene il 5 agosto, ed è legata alla festività della Madonna della Neve, un pò paradossale essendo estate, ma assolutamente da non perdere.

ll Balon non è solo storia, bancarelle e ricerca dell’affare, ma è anche una passeggiata in una zona storica di Torino, meno conosciuta dai turisti, dove sorge il Cortile del Maglio, l’antica area delle fucine del complesso dell’Arsenale, chiamato così perché al suo centro c’è un maglio antico, una macchina per la forgiatura e lo stampo di pezzi metallici. Oltre a pezzi di storia antica e moderna, si possono trovare piccole trattorie multietniche, piemontesi e street food a prezzi accessibilissimi.

Quindi cosa aspettate?

Quanto costa?

Ingresso gratuito

Quando si svolge?

Il Balon Tutti i sabati, Il Gran Balon la seconda domenica del mese

Come ci si arriva?

Da Via Lanino, Via Mameli e Canale Molassi e piazza della repubblica

Bus – 11, Bus – 18, Bus – 51.

Metro – M1

Contatti 

ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI BALON
Via Vittorio Andreis 14, 10152 Torino

Tel. +39 011 4369741
Cell.+39 373 8030002

associazione@balon.it
associazione@pec.balon.it

Un grande saluto da viaggioltreillimite

TI POTREBBERO PIACERE